Curiosità e Consigli

Cristina Bowerman: tre piatti estivi per donne vegetariane

25 Luglio 2015

Arriva la versione estiva di ‘F Menu’ dedicato alle donne che vogliono tenersi in forma. Il Crea, il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria ha lanciato l’aggiornamento della combinazione di piatti ideata per le donne da Stefania Ruggeri, ricercatrice del Crea Nutrizione, sulla base delle più recenti e autorevoli evidenze scientifiche; questo, sia sul fronte della nutrizione che su quello della salute, interpretando le ricette della chef stellata Cristina Bowerman.

‘F Menù’ nasce dalla premessa che le donne hanno una diversa composizione corporea rispetto agli uomini e un minore fabbisogno energetico, caratterizzato però da specifiche esigenze nutrizionali durante le diverse fasi della vita; inoltre, è stato studiato per essere stagionale, declinabile in varianti locali, rispettoso della dieta mediterranea, attento ai costi e alle calorie, sicuro anche per le celiache.

Il menu, ricorda il Crea, aveva debuttato a marzo scorso, nell’ambito di ‘Okkio alla Ristorazione’, progetto del ministero della Salute e poi distribuito nelle mense della ristorazione collettiva.  «I punti di forza – spiega Ruggeri – sono il basso apporto calorico del pasto, circa 560 chilo calorie contro le 800 previste, che permette di calare di qualche chilo senza perdere però tutti i nutrienti importanti per la nostra salute; la ricchezza di fibre, ben l’80% della dose quotidiana raccomandata, la presenza di folati, il 65% della quantità giornaliera prevista; il contenuto di beta-carotene, che protegge la pelle durante l’esposizione al sole; pochi grassi rappresentati soprattutto degli omega 3; tutti fattori che proteggono la salute delle donne». Oltre alle calorie, il menu che tiene in considerazione anche delle tecniche di cottura, si articola in tre piatti adatti anche alle vegetariane: il minestrone estivo di frutta e verdure (antipasto rinfrescante o ideale snack in spiaggia se accompagnato da pane integrale); i grani misti con verdure di stagione, zenzero e yogurt; l’insalata a strati colorata di fagioli neri, avocado e cipolle (mix bilanciato di vitamine, fibre, omega 3 e proteine vegetali).
(Fonte Ansa)

 

Articoli simili

Nessun commento

Rispondi