Alimenti Derivati

Con i centrifugati di verdure facciamo il pieno di salute ed energia

18 Agosto 2015

Combattere il caldo di questi giorni ci sembra cosa impossibile? aiutiamoci con un buon centrifugato di verdure, adatto come spuntino estivo e prezioso alleato della  nostra salute perchè disintossicante, energetico e drenante.

In estate è necessario non soltanto idratarsi adeguatamente e con frequenza per eliminare le tossine dall’organismo  ma anche integrare elementi nutritivi, in modo tale da ridurre quel senso di appesantimento e confusione tipica che si avverte durante le giornate più calde.

Spesso entriamo assetati in un bar e chiediamo un succo di frutta (confezionato) pensando di assumere un alimento corretto da un punto di vista salutare perchè dissetante e ricco di frutta… invece non è così: la maggior parte dei succhi industriali sono pieni di zuccheri o dolcificanti e conservanti risultando tutt’altro che salutari. Ottima alternativa è rappresentata dai centrifugati che contengono pochissime calorie e possono essere consumati preferibilmente a colazione, come spuntino ma anche in sostituzione di un pasto frugale. Attenzione a non confonderli con i frullati da cui si distinguono per il fatto che non contengono polpa, e quindi fibre, ma esclusivamente succo naturale, senza aggiunta di altri ingredienti, ottenuto grazie all’azione di uno specifico strumento, la centrifuga, in grado di separare la parte liquida e quella solida dei cibi.

Ma quali sono i benefici? oltre all’alta concentrazione di  elementi nutritivi quali vitamine e sali minerali che disintossicano e depurano l’organismo,  i centrifugati di verdura fresca mantengono il metabolismo attivo e combattono l’invecchiamento cellulare grazie all’elevato contenuto di antiossidanti (il beta carotene, la vitamina C, lo zinco, il selenio, il manganese e il magnesio) in forma facilmente assimilabile dall’organismo. Importante è avere cura di bere il centrifugato appena preparato in modo da non perdere l’azione benefica di vitamine e sali minerali che si disperdono subito.

I succhi di verdure sono molto più leggeri e dietetici di quelli preparati con la frutta, si parla di quasi della metà delle calorie per 100g di prodotto. Tra i più leggeri, il centrifugato di sedano (8KCal per 100g di prodotto) o di finocchio (9Kcal per 100g di prodotto).

Forma e Gusto-centrifugati-verdure-Francesca Marino

Ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le esigenze: energizzanti, dimagranti, dissetanti, drenanti, depurativi  ed anche abbronzanti. Tra quelli dimagranti e drenanti ci sono i centrifugati di sedano, finocchio, lattuga, cetriolo, rape ed asparagi. Gli spinaci e la zucca sono ideali per detossinare l’organismo e carote e pomodoro utili per intensificare e mantenere a lungo l’abbronzatura. Per rendere i centrifugati ancora più buoni e salutari, è possibile aggiungere radici e spezie quali curcuma, cannella, zenzero, anice stellato che, oltre ad insaporire ed innalzare il metabolismo, li rendono più leggeri e digeribili. Bisogna non aggiungerne una dose eccessiva altrimenti si rischierebbe di coprire il buon sapore della verdura. Per aumentare la carica energizzante dei nostri succhi verdi potremmo pensare a fettine di limone o a frutta secca tritata.

Sebbene si possa sostituire un pasto principale con un centrifugato (una tantum!) attenzione a non far si che diventi un’abitudine in quanto la eventuale perdita di peso non è da attribuire alla perdita di massa grassa, bensì di massa magra e quindi di muscoli. Approfittiamo della bontà dei centrifugati in sostituzione dei soliti spuntini soprattutto durante il periodo estivo ricco di buona frutta e verdura di stagione.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Idioms and phrases by theidioms.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: