Alimenti Carne Curiosità e Consigli Derivati

Tutti i nutrienti nella giusta quantità

5 Febbraio 2019

La perenne ricerca della dieta perfetta, quella capace di far mangiare bene senza ingrassare, diventa ossessiva nei primi mesi dell’anno, ricchi di buoni propositi come vivere in maniera sana, cercando di apparire anche più giovani e belli. E’ da questa esigenza che nascono svariate proposte di stili alimentari nuovi, spesso del tutto arbitrari, con l’obiettivo di raggiungere un benessere fisico e mentale per migliorare la qualità della vita. E’ interessante osservare la capacità degli essere umani, anche da un punto di vista alimentare, di adattarsi al luogo in cui vivono sfruttando i cibi offerti dai diversi ambienti naturali. Su questa idea, hanno preso vita tante tipologie di diete: la giapponese, la mediterranea, la ancestrale, la inuit. Nomi diversi, eppure aventi tutte in comune principi analoghi, primo fra tutti il consumo di una gamma equilibrata e varia di alimenti, a dimostrare il fatto che, a prescindere dal paese di provenienza, dai cibi che lo caratterizzano, dalle tipologie di cucine e tradizioni gastronomiche locali, si è arrivati pressochè alle stesse considerazioni generali in materia di buona alimentazione, in tutto il mondo.

La dieta perfetta, quindi, prevede un’abbondanza di alimenti di origine vegetale e il consumo occasionale di carne. E’ ricca di acidi grassi omega 3, presenti soprattutto in alcuni tipi di pesce, e antiossidanti. Da questi principi di base, a seconda delle disponibilità del territorio che si considera, si definiscono poi quelle che sono le caratteristiche peculiari di ciascuna proposta: consumo o meno di cereali, olii, cibi latto-fermentati, erbe medicinali ed aromatiche.

Il “segreto” di uno stile alimentare giusto, più che perfetto, è una dieta diversificata in cui non venga escluso nessun gruppo di nutrienti. Ciascun territorio ha delle risorse e produce dei “frutti”, ed in un certo senso è come se già selezionasse i cibi per introdurli nelle abitudini alimentari di coloro che lo abitano. E’ la natura che, in modo perfetto e ordinato, predispone già tutto: il ruolo dell’essere umano è leggerla, interpretarla, e applicarne i suggerimenti. E così non solo in campo alimentare, ma un pò per tutto. Assumere una buona varietà di cibi nutrienti e di stagione, magari selezionati naturalmente dal nostro territorio di provenienza, garantisce benefici alla salute, riducendo l’incidenza di una serie di malattie.  Le modalità di reperimento, trattamento e conservazione della materia prima, e l’uso errato di condimenti, conservanti e sostanze chimiche, determinano l’insorgere di fattori di rischio per la salute, già provata da stress, tensioni e danni prodotti da un ambiente sempre più aggressivo.  La buona alimentazione è un nostro diritto perché è la base per una vita sana, per questo il primo comandamento quando si decide di mettersi a dieta, è rivolgersi sempre ad uno specialista. Non uno sciamano che promette miracoli o che segue diete estreme, ma un nutrizionista che vi dia la giusta dieta equilibrata in cui ci siano tutti i nutrienti nella giusta quantità. Che poi è il segreto per vivere meglio, oltre che per mangiare e stare bene.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Idioms and phrases by theidioms.com